Netanyahu a Gantz: "Formiamo governo di unità nazionale"

webinfo@adnkronos.com

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu si è rivolto oggi a Benny Gantz, esortandolo a dar vita assieme a lui ad un governo di unità nazionale. "Durante le elezioni - ha dichiarato il premier israeliano - ho promosso la formazione di un governo di destra, ma, purtroppo, il risultato delle elezioni ha dimostrato che ciò non è possibile". "Pertanto - ha aggiunto - non ci sono altre scelte se non dare vita ad un ampio governo di unità". 

Il premier si è quindi rivolto direttamente al suo principale avversario, Gantz: "Mi rivolgo a lei. Benny, sta a noi dar vita ad un ampio governo di unità oggi. Il paese si aspetta da entrambi che lavoriamo assieme. Incontriamoci oggi. A qualunque ora, in qualunque momento. Per dar vita a questo processo che attendono da noi in questo momento".  

“Non possiamo e non abbiamo motivo di andare ad una terza elezione. Mi oppongo a questo. Al momento siamo chiamati a formare un ampio governo di unità oggi", ha ribadito il premier, citato dai media israeliani.