Netanyahu incontra Putin a Mosca per discutere la crisi siriana

Un incontro quello che si è tenuto oggi a Mosca tra il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e Vladimir Putin per discutere soprattutto della crisi siriana, ma anche del conflitto israelo-palestinese, del ruolo dell’Iran e la stabilità della regione.

Nel corso dei colloqui Il premier israeliano ha anche evidenziato l’importanza del contributo russo nella lotta al terrorismo islamista.

פגישה מוצלחת עם הנשיא פוטין היום בקרמלין. הנה הדברים שאמרנו בפתח הפגישה – https://t.co/jBqdRZdUAG pic.twitter.com/Vc0cPfIXC5— Benjamin Netanyahu (@netanyahu) 9 marzo 2017

L’opposizione del premier di Gerusalemme a quella che Israele ha definito la crescente influenza dell’Iran nella regione è netta. No quindi al posizionamento delle forze di Teheran e di quelle affiliate sul confine settentrionale del paese e nel mediterraneo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità