Netanyahu: Iran cerca di attaccare Israele con missili di precisione -2-

Fth

Roma, 29 ott. (askanews) - "Sappiamo che abbiamo ancora una battaglia in corso contro il terrorismo, sia degli estremisti sunniti guidati da Daesh (l'acronimo arabo per l'ISIS), maa anche degli estremisti sciiti guidati dall'Iran, che sta facendo un grande passo per tutto e ovunque in Medio Oriente", ha aggiunto.

"L'Iran sta cercando di sviluppare munizioni guidate con precisione, missili che possono colpire qualsiasi bersaglio in Medio Oriente con una circonferenza da cinque a dieci metri. Lo stanno sviluppando in Iran. Vogliono metterli in Iraq e in Siria e convertire l'arsenale del Libano di 130.000 missili statistici in munizioni guidate con precisione. Cercano anche di svilupparlo e hanno già iniziato a metterlo in Yemen, con l'obiettivo di raggiungere anche Israele da lì", ha avvertito il primo ministro.(Segue)