Netanyahu: Israele si difendederà con ogni mezzo neccessario

Gtu

Roma, 27 ago. (askanews) - "Israele si difenderà con ogni mezzo necessario": così il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha reagito alle critiche dopo una serie di attacchi aerei avvenuti nel Medio Oriente.

Netanyahu - come riporta la Bbc - ha accusato l'Iran di aver messo in atto "attacchi terroristici" e ha affermato che Israele si sarebbe difesa "con ogni mezzo necessario".

Una dichiarazione che arriva dopo le notizie di attacchi contro obiettivi iraniani e milizie appoggiate dall'Iran in Siria, Iraq e Libano.

Un ufficiale israeliano aveva detto lunedì che alcuni degli attacchi "non sono nostri". L'esercito israeliano raramente riconosce le operazioni in Siria, ma sabato aveva riferito di aver colpito diversi siti e contrastato un attacco iraniano contro Israele "usando droni assassini".

In una dichiarazione video lunedì Netahyanu ha detto: "L'Iran agisce su diversi fronti per portare attacchi mortali allo stato di Israele" e "Israele continuerà a difendere la sua sicurezza con ogni mezzo necessario".(Segue)