Netanyahu voleva maxi offensiva su Gaza, ha rinunciato all'ultimo -3-

Ihr/bea

Roma, 16 set. (askanews) - Secondo quanto riporta Haaretz, dopo questa informazione il primo ministro avrebbe fatto marcia indietro rinunciando ad una dura rappresaglia. L'esercito alla fine ha effettuato circa 15 attacchi a Gaza in risposta ai missili, leggermente più intensi delle normali reazioni agli attacchi missilistici.