Neve live: le nevicate dalle Alpi in diretta

Nevicate diffuse questa mattina su tutto l'arco alpino, con molte conferme e qualche sorpresa! Potete seguire in diretta le nevicate tramite le webcam inserite nel nostro database: VAI ALLA MAPPA!

Valle d'Aosta
Nevischio che è sceso fino sul fondovalle, a 500 metri, soprattutto nell'Est della regione con debole nevischio in mattinata anche ad Aosta. Accumuli di 10-20 centimetri sopra i 1000 metri.
Ecco la situazione a Fenis (600 metri):


Piemonte
Accumuli tra i 30 e i 50 centimetri sopra i 1400 metri sia nel Torinese che nel Cuneese, ma tracce di neve al suolo fin sotto i 600 metri. Colpite anche le zone settentrionali del Biellese e dell'Ossola con 10-20 centimetri a 1000 metri. Niente neve a Cuneo, almeno per ora, ma nel primo pomeriggio non si esclude una ulteriore (anche se temporanea) discesa della quota neve fino in città.
In diretta dai 1300 metri di Crissolo (CUNEO) e dai 2000 metri del Sestriere (TORINO):




Lombardia
Un pò a sorpresa, la regione finora più colpita. Difficile la situazione in Valtellina: al di sopra dei 1000 metri sono caduti 40-60 centimetri di neve molto pesante, ma i fiocchi si sono spinti fin sul fondovalle e a 500 metri si registrano accumuli di 10-20 centimetri. Si tratta di uno degli eventi di neve precoce più importanti degli ultimi decenni.
In diretta dal Passo dello Stelvio e poi due immagini eloquenti dai 1100 metri di Campo Tartano (SONDRIO), sepolta sotto 40 centimetri di neve:






Trentino Alto Adige
Nevischio sceso fino a Bolzano, ma con accumuli da rilevare solo sopra i 500-600 metri. Buona nevicata sopra i 1200 metri con 10-20 centimetri accumulati.
Ecco la situazione ai 1000 metri di Cavalese (TRENTO) e ai 1600 metri di Colfosco (BOLZANO):




Veneto - Friuli Venezia Giulia
Neve scesa fin verso gli 800-900 metri sulle Prealpi Venete, 10-20 centimetri sopra i 1500 metri in genere.
In diretta dai 1000 metri di Asiago (VICENZA) e dallo splendido Monte Lussari (UDINE):




Appennino
Lieve spolverata fin verso i 1500 metri stamane sull'Appennino tosco-emiliano. Su queste zone e sull'Appenino centrale è atteso un calo termico nel pomeriggio e nella notte con neve fino a 900-1200 metri.
Ecco l'immagine proveniente dai 1700 metri del Passo della Croce Arcana (MODENA):


Michele Salmi - Classmeteo
msalmi@class.it
Riproduzione Riservata

Ricerca

Le notizie del giorno