Neve nel varesotto, 53enne deceduto schiacciato

·2 minuto per la lettura
Maltempo a Varese uomo morto schiacciato
Maltempo a Varese uomo morto schiacciato

Succede a Golasecca a Varese. Un uomo di 53 anni di rientro dal lavoro è morto schiacciato da un albero che non avrebbe retto il peso della neve. L’uomo era riuscito a liberarsi dal peso, ma poco dopo è crollato a bordo strada. Inutili i soccorsi. Nonostante gli sforzi di rianimare l’uomo non ci sarebbe stato nulla da fare. L’uomo sarebbe stato già in arresto cardiaco. Sul posto oltre al personale sanitario del 118 sarebbero giunti anche carabinieri e vigili del fuoco.

Nel frattempo la grande nevicata in provincia di Varese avrebbe causato moltissimi disagi. Strade bloccate, disagi alla circolazione, lunghe code sono solo alcuni dei problemi causati nel varesotto. Il sindaco di Varese a questo proposito ha dichiarato: “Non nascondiamoci. Non nevicava così da tantissimi anni e molte strade non sono in buono stato.

Maltempo a Varese, uomo morto schiacciato

Il peso della neve avrebbe fatto crollare un albero a Golasecca in provincia di Varese causando la morte di un uomo di 53 anni. L’uomo che si è successivamente riuscito a liberare dal peso dell’albero avrebbe avuto giusto il tempo di accasciarsi sul ciglio della strada prima di morire. Sul posto sarebbero giunti anche Vigili del fuoco, carabinieri e gli operatori sanitari del 118. A nulla sono valsi i tentativi di salvarlo. L’uomo era già in arresto cardiaco.

Varese infatti è stata colpita da una nevicata eccezionale che ha causato numerosi disagi alla viabilità e alla circolazione. Sulla rampa che da Sesto Calende porta a Golasecca, una decina di veicoli sarebbero stati in grande difficoltà tanto che avrebbero portato il sindaco a valutare se chiudere la strada al traffico.

Le parole del sindaco di Varese

Nel frattempo il sindaco di Varese ha commentato i grandi disagi che hanno coinvolto Varese e provincia: “Non nascondiamoci. Non nevicava così da tantissimi anni e molte strade non sono in buono stato. Questa nevicata è molto più seria. Le squadre sono al lavoro da stanotte ma la neve continua a cadere abbondante e senza tregua”.

Il sindaco ha fatto un appunto commentando il fatto che molte auto ancora non erano provviste di gomme invernali: Questo di certo non aiuta anche perché se si crea traffico sulle strade a causa di auto bloccate senza le gomme adatte anche gli spalaneve non riescono a lavorare bene”.