New York, abbandona la figlia e la lascia morire di freddo

La 22enne che ha abbandonato la figlia

Dramma negli Stati Uniti. Una donna di 22 anni ha abbandonato in un parco la figlia neonata con ancora il cordone ombelicale attaccato. 

Nicole Layman, originaria di Port Jervis, New York, è accusata di omicidio di secondo grado dopo aver lasciato su un terreno la piccola Sophie Grace Hadden, esposta a temperature gelide.

LEGGI ANCHE: Imola, bimbo chiuso in auto: lo salva un passante

Il cadavere della bimba è stato trovato qualche mese fa ma soltanto in questi giorni si sta tenendo il processo della mamma, come riporta anche il Mirror. La bambina è stata trovata da una passante, completamente nuda, avvolta in una coperta.

Sophie è stata abbandonata subito dopo la nascita, gli esami hanno confermato che la neonata era viva al momento del parto, ma le rigide temperature l'hanno poi uccisa.

L'omicidio ha sconvolto l'intera città. Gli agenti sono riusciti a risalire all'identità della giovane madre, che è stata arrestata e ora rischia una dura condanna. 

GUARDA ANCHE - Napoli, bimba di 16 mesi uccisa dal padre