Formazione: Ariadne, e-learning fattore chiave per successo in knowledge economy

·3 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 apr. (Labitalia) – All’inizio è stato il Covid-19 ad imporci di rimanere a casa e a privilegiare, per quanto possibile, l’utilizzo di Internet per far fronte alle nostre necessità quotidiane, personali e professionali. Poi, con il passare del tempo, abbiamo compreso che Internet poteva non rappresentare solo un ripiego, ma un vero e proprio strumento per rendere più smart la nostra vita, anche quando l’emergenza sanitaria sarà finita. Ed è proprio ora che dobbiamo fare una riflessione approfondita sulla formazione scolastica, accademica e anche aziendale. Il Gruppo Ariadne Digital, società di design e engineering specializzata nella realizzazione di sistemi digitali evoluti, infatti, crede fortemente che la formazione digitale sia un fattore chiave su cui basare il successo delle aziende: per fidelizzare e motivare le risorse, per il re-skilling del personale addetto a nuove mansioni, per formare le reti di vendita, ma anche l'azienda tutta, sui propri prodotti.

Lo storico Competence Center specialistico sull’e-learning, così, oggi si trasforma in Ariadne e-Learning, la nuova società del Gruppo che coniuga fortissime competenze tecniche di sviluppo di progetti di formazione a distanza con tecniche di project management evolute, una grande expertise nella usabilità delle piattaforme e competenze nell’authoring di contenuti di qualità.

Ariadne e-Learning è il player strategico per la progettazione di una learning experience a tutto tondo con team focalizzati sui percorsi formativi e i contenuti, team dedicati al design e allo studio della user interface e i team di sviluppo su piattaforma Lms Moodle. Vanta un portfolio di clienti nutrito di cui fanno parte Luxottica, Costa Crociere, Decathlon, Pearson Italia, Università di Verona, Borsa Italiana, London Stock Exchange e Università di Parma.

“Il digital learning – dichiara Marcello Ricotti, Ceo del Gruppo Ariadne Digital – mai come oggi offre tante opportunità. Sia per motivi culturali sia per motivi legati allo sviluppo delle tecnologie, oggi è possibile proporre alle aziende soluzioni di digital learning innovative e molto efficaci. Ma non bastano le tecnologie e non basta un ambito culturale più maturo, servono competenze altamente sviluppate perché il digital learning non può essere ridotto al concetto di formazione su Internet”.

Ma quali elementi rendono un progetto davvero vincente? "Per prima cosa, è fondamentale progettare insieme al cliente, affinché i singoli contenuti siano inseriti all’interno di un percorso ben definito e delineato. Un secondo aspetto che molti tendono a sottovalutare, invece, è legato al coinvolgimento dei destinatari della formazione. Questo fa davvero la differenza: la user experience, infatti, è un fattore chiave per il successo e progettarla insieme alle persone target ne amplifica notevolmente l’efficacia", spiega.

“In tutti i nostri progetti – aggiunge Marcello Ricotti – coniughiamo due elementi che molto spesso rimangono separati: ingegneria e creatività. Quando si parla di formazione online per grandi aziende, scuole e università, è importante affidarsi a partner affidabili e capaci, che siano in grado di governare perfettamente la tecnologia per garantire standard di sicurezza e alte performance. Al contempo, sappiano coniugare sapientemente solide capacità di design, consulenza strategica e innovazione sui temi della formazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli