Neymar: chi è il numero 10 brasiliano

Figlio di un calciatore, Neymar è nato il 5 febbraio 1992, a Mogi das Cruzes nello stato di San Paolo (Brasile). Da bambino a Neymar piaceva giocare a calcio in strada e a calcio a cinque. La sua carriera giovanile è iniziata a 11 anni nel Santos FC, famoso per aver avuto Pelé tra i suoi giocatori. Il suo successo è stato fulmineo: a 13 anni ha ricevuto un'offerta dal Real Madrid. Tuttavia, suo padre ha rifiutato, costringendo il club brasiliano ad aggiungere all'offerta un appartamento gratuito come bonus. Il giovane prodigio è stato convocato nella nazionale brasiliana a soli 17 anni. Mentre la sua stella continuava a crescere, è nato suo figlio, il piccolo Davi Lucca. Con la fama e il successo sono arrivati una serie di amori, compresa la bella Bruna Marquezine. Nel 2011 e nel 2012 Neymar è stato eletto miglior giocatore sudamericano dell'anno. Nel 2013 è passato all'FC Barcelona e ha formato un trio formidabile con Lionel Messi e Luis Suarez. Nel 2016 a Rio ha battuto il record

del gol più veloce nella storia delle Olimpiadi: 14 sec durante la semifinale. Neymar Jr. è arrivato al PSG nel 2017 dove ha indossato il numero 10, passatogli da Javier Pastore. Così Neymar è entrato nella mitica tradizione di numeri 10 brasiliani. Dal suo arrivo a Parigi, Neymar ha avuto diversi infortuni. Pur criticato per le sue assenze, ha comunque guidato il PSG alla finale di Champions League. Nonostante una carriera impressionante, il capitano della Seleção non ha ancora vinto un Pallone d'Oro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli