Neymar e Mbappé si giocheranno la vittoria del Pallone d'Oro 2021?

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il prossimo ostacolo del Paris Saint-Germain sul cammino della Champions League si chiama Manchester City. Un avversario ostico per la squadra di Mauricio Pochettino, chiamato a una super prestazione nel duplice impegno per poter accedere all'ambita finale. L'obiettivo del club parigino è quello di migliorare i risultati ottenuti l'anno scorso in terra europea, quando Neymar, Kylian Mbappé e compagni vennero sconfitti all'ultimo step dal Bayern Monaco.

Neymar e Mbappé. Sono loro i due pilastri della formazione transalpina, calciatori di assoluto livello che possono cambiare l'esito di una partita con una semplice giocata. Semplice, almeno per loro. E mai come in questa stagione, i due fuoriclasse sentono il peso della responsabilità sulle proprie spalle: il successo del PSG, che rischia dopo anni di perdere la Ligue 1, passa dai loro piedi. Per le loro mani, invece, potrebbe passare il Pallone d'Oro 2021.

Pallone d'Oro | OLIVIER MORIN/Getty Images
Pallone d'Oro | OLIVIER MORIN/Getty Images

Nella lista dei papabili vincitori del premio di miglior calciatore della stagione ci sono anche Neymar e Mbappé. Entrambi saranno fedeli alleati in campo per la conquista della Champions, ma dovranno affrontarsi da rivali per una notte. Ecco perché alzare la coppa dalle grandi orecchie rappresenta un bonus individuale di tutto rispetto. Una sorte di valore aggiunto rispetto ad altri calciatori, su tutti Kevin De Bruyne che con il City proverà a scrivere la storia. E ad annullare la presenza del brasiliano e del francese. A oggi, considerando i pronostici, il Pallone d'Oro è una corsa a due. Purtroppo, o per fortuna, non è facile predire chi sarà il vincitore.

Segui 90min su Instagram