Nicaragua, Papa Francesco: prego per il popolo

Red/Nav

Roma, 2 ago. (askanews) - "Cari fratelli e sorelle, penso al popolo del Nicaragua che soffre per l'attentato alla Cattedrale di Managua, dove è stata molto danneggiata, quasi distrutta, l'immagine tanto venerata di Cristo, che ha accompagnato e sostenuto durante i secoli la vita del popolo fedele. Cari fratelli nicaraguensi, vi sono vicino e prego per voi". Lo ha detto Papa Francesco dopo la recita dell'Angelus in piazza San Pietro.