Nicola Zingaretti: da metà aprile vaccino anti-covid nelle farmacie per la fascia dai 55 ai 60 anni

·1 minuto per la lettura
Vaccini, nicola zingaretti annuncia che da aprile in farmacia si troverà vaccino per 55-60 anni
Vaccini, nicola zingaretti annuncia che da aprile in farmacia si troverà vaccino per 55-60 anni

Arriva dal presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, la buona notizia dell’inizio delle vaccinazioni in farmacia. Il presidente ha testualmente detto: “Noi dal 20 aprile inizieremo con le vaccinazioni nelle farmacie con Johnson&Johnson“. Si parla anche di un numero abbastanza largo di farmacie coinvolte, nelle quali sarà possibile vaccinare la fascia d’età che va dai 55enni ai 60enni.

Dal 20 aprile nel Lazio ha inizio la vaccinazione nelle farmacie

Il presidente del Lazio ha anche sottolineato, tuttavia, che il problema sarà il richiamo:”Bisogna stare attenti per la seconda dose. È vero che bisogna correre ma solo se ci sono i vaccini se no, a salire sopra il 90% c’è il grande rischio di rimanere con i magazzini scoperti. Se non arrivano i vaccini, il rischio è che le dosi basteranno per pochi giorni“.

Zingaretti si è, inoltre, espresso circa la faccenda dell’altro presidente, quello della regione Veneto, Luca Zaia, il quale ha dichiarato la problematica di una possibile spospensione della somministrazione del vaccino nella sua Regione: “Quelle di Zaia sono preoccupazioni fondate – dice Zingaretti- non siamo nella condizioni di sospendere le somministrazioni ma la preoccupazione c’è, purtroppo il flusso dei vaccini non dipende dal governo ma dalle case farmaceutiche“.