Nicole Minetti: "Spero di portare avanti l'attività di Consigliera"

Le hanno chiesto un passo indietro. Silvio Berlusconi in persona, dicono numerose indiscrezioni, si sarebbe mosso  nelle scorse settimane per convincerla a dimettersi. Ma Nicole Minetti, per adesso, va avanti per la sua strada. E resta sulla poltrona di consigliere regionale lombardo. Sono infatti caduti nel vuoto gli inviti del premier e del segretario del Pdl, Angelino Alfano. Un po’ a sorpresa, probabilmente, visto che l’ex Guardasigilli oltre un mese fa aveva annunciato che la Minetti avrebbe lasciato la sua carica entro breve. E invece, Nicole è ancora lì.

Nicole Minetti, letture (e pose) hot sulla spiaggia

Anzi, l’ex igienista dentale di Berlusconi -  coinvolta nello scandalo delle presunte serate a luci rosse di Arcore – ribadisce di voler proseguire la sua carriera politica. E di non volersene andare dal Pirellone. Inaugurando un nuovo locale a Loano, la Minetti ha risposto secca alle domande sulla sua presunta love story con Fabrizio Corona, aggiungendo un passaggio chiarificatore sulle sue reali intenzione: «Parliamo del locale» ha detto «e della mia attività politica come consigliera regionale del Pdl che spero di portare avanti. Tutto il resto è pettegolezzo».

Lo staff della Minetti deposita il marchio “Bunga Bunga Condom”

Da una parte non vuole commenta i gossip, ma dall’altra assicura di voler continuare la sua attività al Pirellone. Eppure la Minetti è stata assente all’ultima seduta del Consiglio Regionale della Lombardia: ''in congedo per motivi personali''. La settimana precedente non si era invece presentata perché in ferie a Los Angeles. Insomma, la questione delle sue dimissioni resta al momento congelata. Almeno fino a settembre. Lei assicura di voler resistere. Ma con l’avvicinarsi delle elezioni, probabilmente, le pressioni per il suo addio – chiesto dal suo stesso partito – aumenteranno.

Nicole, sexy testimone di nozze: le foto


Yahoo! Notizie - Il Rubygate in video


Ricerca

Le notizie del giorno