Nidi e scuole materne, in Emilia-Romagna 12 mln ai Comuni -3-

red/Rus

Roma, 5 ago. (askanews) - A livello territoriale, le risorse finalizzate alla gestione e al consolidamento dei servizi per l'infanzia presenti in Emilia-Romagna saranno così suddivise: nella provincia di Bologna (2.062.727 euro); Modena (1.176.066); Reggio Emilia (1.012.424); Parma (742.366); Ravenna (638.675); Forlì-Cesena (539.549); Ferrara (432.184); Rimini (355.282); Piacenza (290.721 euro). Le risorse per le scuole materne Per il sostegno e la qualificazione delle scuole dell'infanzia parificate emiliano-romagnole, a livello locale le risorse saranno suddivise in questo modo: Città Metropolitana di Bologna (889.503 euro); Modena (802.759); Reggio Emilia (729.438); Parma (493.570); Ravenna (439.997); Forlì-Cesena (364.325); Ferrara (395.554); Rimini (320.206); Piacenza (264.644 euro).