Niente Carnevale di Rio, l'annuncio di Neymar: "Questa volta non ci sarò"

Dopo sei partecipazioni consecutive, Neymar non ci sarà al Carnevale di Rio: “Questa volta non ci saranno polemiche”.

Il Carnevale è alle porte e come noto per moltissimi brasiliani rappresenta una festa diversa da tutte le altre. Lo sa bene anche Neymar che per vari motivi negli ultimi sei anni è sempre riuscito a trascorrere questo periodo a Rio de Janeiro, ma che quest’anno non potrà prendere parte a quello che da sempre è un evento straordinario fatto di incredibili spettacoli in strada.

Il fuoriclasse del PSG, attraverso il suo account Instagram ha annunciato la sua assenza, una cosa che ovviamente consentirà di evitare tante polemiche e le critiche di coloro che hanno in passato fatto sorgere il dubbio che tra squalifiche e infortuni abbia fatto di tutto per non mancare all’evento.

“Con immensa felicità, annuncio che non ci sarò al Carnevale 2020. Tutto qui, questa volta non ci saranno polemiche. Grazie e buon Carnevale!”.

Neymar, che è reduce da un infortunio, è tornato in campo martedì scorso in occasione del match di Champions League perso in casa del Borussia Dortmund ed è quindi abile ed arruolabile per Tuchel.

Nel 2015 e 2016, riuscì a volare a Rio perché squalificato in campionato, mentre nel 2017, 2018 e 2019, erano stati degli infortuni (uno muscolare e due al metatarso) a consentirgli di prendere parte ai festeggiamenti in patria.