Nigel Farage: "La Regina madre sovrappeso e bevitrice di gin. Carlo al trono? Spero che Elisabetta viva molto a lungo per evitarlo"

HuffPost

La Regina madre? “Sovrappeso, fumatrice incallita e bevitrice di gin”. L’impegno ecologista di Harry e Meghan? “Irrilevante”. Nigel Farage spara a zero sulla famiglia reale. Durante una conferenza in Australia dove era stato vietato l’accesso alla stampa il politico britannico - dal 2019 leader del Partito della Brexit e già leader del Partito per l’Indipendenza del Regno Unito dal 2010 al 2016 - ha detto la sua su casa Windsor.

Nonostante il divieto di accesso ai giornalisti, il Guardian è riuscito ad entrare in possesso della registrazione del discorso. Farage ha proseguito lodando la Regina Elisabetta: “Una donna fantastica, maestosa, è una fortuna averla. Quando vediamo suo figlio, Charlie boy (il principe Carlo, ndr) e quello che dice sul cambiamento climatico, oddio... Ciò che posso dire è che Charlie Boy ha 70 anni... Possa la Regina vivere molto a lungo”. Così il politico ha lasciato intendere che, secondo la sua opinione, Carlo potrebbe non essere un degno successore al trono. 

Nigel Farage non ha riservato parole tenere nemmeno per i principi William e Harry. Secondo la sua opinione, infatti, i figli di Carlo e della compianta Diana sarebbero ancora meno adatti del padre a succedere a Elisabetta II: “Se voglio che la regina viva abbastanza a lungo da impedire a Charlie boy di diventare re, vorrei che Charlie Boy vivesse ancora più a lungo e che William vivesse eternamente per impedire a Harry di salire al trono”.

Ed è proprio al Duca di Sussex che il politico riserva le parole più aspre: “Un tempo Harry era giovane, coraggioso, chiassoso, tutto maschio, in cerca di guai, che si presentava alle feste vestito in modo inappropriato”, ma dopo l’incontro con Meghan Markle ”è precipitato in un burrone”. “Loro due ci hanno raccontato che avranno solo due eredi a causa del sovrappopolamento del pianeta, ma è irrilevante visto che sulla terra abitano 2,6 miliardi di cinesi e indiani”, ha aggiunto Farage.

...Continua a leggere su HuffPost