Niger, Italia dona materiale sanitario per cura di 10.000 persone -2-

Red/Coa

Roma, 20 gen. (askanews) - Il materiale, proveniente dalla Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) di Brindisi, gestita dal Programma Alimentare Mondiale, è stato trasportato da un velivolo C-130J messo a disposizione dal Ministero della Difesa italiana coordinato dal Comando Operativo di Vertice Interforze.

L'esigenza, nasce dall'urgente intervento nei confronti di persone rilevanti dal mandato dell'UNHCR presenti presso il sito umanitario di Agadez, oggetto di un grave incidente, che il 5 gennaio 2020 è stato dato alle fiamme e nel quale l'80 per cento dei prefabbricati sono stati distrutti. I materiali donati saranno destinati alla prevenzione e la lotta alle principali patologie legate all'incidente ed al sovraffollamento, nonché per il ripristino delle capacità sanitarie.(Segue)