Niger, missionario americano rapito a Massalata

Coa

Roma, 27 ott. (askanews) - Un missionario americano è stato rapito nel Sud del Niger, a Massalata, località a 400 chilometri a Est di Niamey: lo ha riferito oggi all'Afp il prefetto del dipartimento di Birni Nkonni, Ibrahim Abba Lelé. Questo missionario, che vive lì "da diversi anni", "è stato rapito in un giardino alla periferia di Massalata", un villaggio vicino a Birni Nkonni, ha detto il prefetto, senza fornire ulteriori dettagli sulle circostanze del rapimento.