Niger: sanguinoso attacco contro base militare nel Sudest -2-

Ihr

Roma, 30 ott. (askanews) - "Non conosciamo ancora la situazione esatta. È una zona militare, le autorità civili locali si stanno preparando a sostenere la popolazione", ha affermato la fonte municipale.

Un alto funzionario della Diffa ha confermato l'attacco, affermando che "c'erano stati dei morti e delle attrezzature militari bruciate" senza essere in grado di fornire maggiori dettagli.

Il 19 ottobre, insieme alla moglie il sindaco di Kabalewa, comune vicino a N'Guigmi, sono stati rapiti da Boko Haram.(Segue)