Nigeria, almeno 10 soldati uccisi in un'imboscata di Boko Haram

Fth

Roma, 7 nov. (askanews) - Almeno 10 soldati nigeriani sono stati uccisi e altri nove sono rimasti gravemente feriti in un attacco a un convoglio militare nel nord-est della Nigeria attribuito al gruppo jihadista Boko Haram, secondo quanto riferito da AFP oggi da diverse fonti militari.

"Abbiamo perso 10 uomini in intensi combattimenti contro i terroristi che hanno teso un'imboscata ai nostri soldati" Mercoledì, un ufficiale dell'esercito ha detto all'AFP a condizione di anonimato, aggiungendo che altri dodici sono ancora dispersi. Il convoglio è stato attaccato alle 7:45 italiane mentre tornava alla sua base a Damboa (stato del Borno), a 88 chilometri da Maiduguri, secondo quanto riferito da un'altra fonte militare. La sparatoria è durata quasi un'ora e nove combattenti del gruppo jihadista sono stati uccisi, prima che la colonna dell'esercito nigeriano si ritirasse, come ha sostenuto l'ufficiale.(Segue)