Nigeria: assalto al carcere di Owerri, 1.800 detenuti in fuga. Un'azione dell'Ipob?

Un assalto militare in piena regola per liberare oltre 1.800 detenuti dal carcere di Owerri, nello stato di Imo, che si trova all'interno del Biafra. Nessuna rivendicazione, ma nel mirino c'è l'Ipob, il gruppo separatista pro-Biafra.

View on euronews