Nigeria, attacchi in due chiese: 3 morti, decine i feriti

Jos (Nigeria), 10 giu. (LaPresse/AP) - Chiese di nuovo sotto attacco in Nigeria. A Jos, città nella parte centrale del Paese, un attentatore suicida ha guidato un'autobomba vicino alla chiesa evangelica Winning All durante la messa, provocando la morte di due fedeli e oltre 40 feriti. Uomini armati hanno invece attaccato la 'Chiesa dei fratelli in Nigeria' di Biu, nello stato nordorientale del Borno, uccidendo almeno due persone. Le vittime, dicono gli agenti, potrebbero tuttavia aumentare. Nessun gruppo ha finora rivendicato la responsabilità degli attacchi.

Ricerca

Le notizie del giorno