Nigeria: in fuga dai jihadisti con il pancione e i bambini al collo

La libertà, dopo sei giorni di fuga. Nove bambini e sei donne, di cui una all'ottavo mese di gravidanza, sono riuscite in Nigeria a sottrarsi ai loro sequestratori grazie a una lunga marcia nella foresta. I sospetti si indirizzano verso una costola locale dell'ISIS

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli