Nigeria, rilasciati circa mille sospetti membri Boko Haram

Fco

Roma, 27 nov. (askanews) - L'esercito nigeriano ha rilasciato circa 1.000 detenuti sospettati di appartenere a Boko Haram dopo averli scagionati da qualsiasi presunto legame con il gruppo jihadista che sta conducendo una sanguinosa guerriglia nella parte nordorientale della Nigeria. Lo hanno riferito i corrispondenti della France Presse.

Complessivamente 983 persone detenute in un carcere militare nella città nord-orientale di Maiduguri sono state consegnate alle autorità civili per la loro "riabilitazione e integrazione". (Segue)