Nike uscirà completamente da Russia

Una persona passa davanti ad un negozio Nike chiuso a San Pietroburgo.

PARIGI/COPENHAGEN (Reuters) - L'azienda statunitense di abbigliamento sportivo Nike si sta ritirando completamente dal mercato russo, tre mesi dopo aver sospeso le sue attività nel paese.

Lo ha comunicato la società in una e-mail.

Il 3 marzo Nike aveva detto che avrebbe temporaneamente sospeso le attività in tutti i suoi negozi di proprietà e gestiti in proprio in Russia in risposta alle azioni di Mosca in Ucraina, aggiungendo che quelli ancora aperti erano gestiti da partner indipendenti.

Nike si è unita ad altri grandi marchi occidentali come McDonald's e Google confermando che lascerà completamente il Paese.

"Nike ha deciso di lasciare il mercato russo. La nostra priorità è garantire il pieno sostegno ai nostri dipendenti mentre ridimensioneremo responsabilmente le nostre attività nei prossimi mesi", ha detto l'azienda in un comunicato inviato via e-mail.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli