Nina, l’assistente via Whatsapp ti guida nella vacanza in Salento

Nina, l’assistente via Whatsapp ti guida nella vacanza in Salento

Milano, 12 giu. (askanews) – Dove mangiare un buon piatto di pesce fresco? Quale spiaggia nei dintorni è più adatta ai bambini? Sono tante le risposte di cui va a caccia ogni giorno un turista e che di solito cerca e trova sul Web. Ma quest’anno, per chi andrà in vacanza in Salento, le risposte arriveranno via Whatsapp, da Nina. Un assistente personale virtuale (il suo numero di telefono è 3483834999) in grado di dare suggerimenti sul territorio, ma anche di gestire servizi e prenotazioni. Un aiuto gratuito, nato da un’idea di Alessandro Stivala di “Le Cinque Vele”, stabilimento balneare di Pescoluse, in provincia di Lecce, che unisce tecnologia e empatia. Nina infatti non è un bot.”Dietro ci sono persone nate e cresciute nel territorio salentino in grado di fornire informazioni veritiere perché vissute”, ha spiegato.

Un progetto nato per provare a reinventare l’approccio turistico e valorizzare il territorio italiano in un’estate 2020 complicata dall’emergenza coronavirus in cui fare rete fra le realtà locali potrebbe essere fondamentale per tutti, turisti e operatori.