Nintendo Switch, secondo gli analisti venderà altri 20 milioni di pezzi nell'anno fiscale in corso

(Adnkronos) - Nintendo venderà altre 20 milioni di unità di Switch nell'anno fiscale iniziato il primo aprile, secondo il quotidiano business giapponese The Nikkei. Rispetto all'anno scorso ci sono tre milioni in meno di console nella previsione di vendita, ma il calo è dovuto principalmente alla scarsità di componenti piuttosto che al calo di interesse da parte dei giocatori. Il 10 maggio prossimo, inoltre, verranno condivisi da Nintendo i dati relativi all'anno fiscale conclusosi da poco. Nintendo Switch è uno dei più grandi successi nella storia dell'azienda: con quasi 104 milioni di copie infatti ha superato Wii, che nel suo ciclo vitale ha venduto circa 101 milioni di unità. Il recente rinvio del sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild al 2023 allungherà ancora di più il ciclo vitale della console, uscita sul mercato nel 2017.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli