Nissan 370Z, la nuova generazione si avvicina

redazione@motor1.com (Antonio Aimar)
Nissan 370Z Test Mule Spy Photo

Cambio manuale e motore V6 sono solo alcuni elementi della ricetta per la nuova coupé nipponica

Nel 2020 Nissan festeggia i 50 anni delle sue coupé sportive e super sportive, le serie Z e GT-R. Alcune fonti vicine a Nissan sostengono che la nuova generazione della 370Z sia già in fase di sviluppo, nonostante non vi siano foto spia che ritraggano veri e propri prototipi impegnati nei test su strada.

2020 Nissan 370Z 50th Anniversary

Un omaggio retrò

Secondo le fonti, gli ingegneri Nissan "torneranno alle radici della vettura": almeno nella parte frontale infatti, ci si aspetta un design ispirato alla 240Z originale, mentre forme e dimensioni complessive rimarranno sostanzialmente invariate rispetto alla 370Z attuale.

Diverso il caso degli interni, che dovrebbero essere un insieme delle linee stilistiche Nissan dei modelli odierni. La novità più grande sarà un moderno sistema di infotainment, di cui l'ultima versione della 370Z era sprovvista.

Ultime novità sulla 370Z

La guida innanzitutto

Sotto al cofano ci si aspetta di trovare il 3.0 Biturbo V6, già montato sulle Infiniti Q50 e Q60, inizialmente abbinato a un cambio automatico a 9 rapporti, ma nel corso del tempo verrà affiancato anche da un cambio manuale. È possibile che l'auto passi anche sotto la cura del preparatore Nismo, con potenze intorno ai 500 CV.

È sicuramente troppo presto per stabilire una possibile data di uscita. Nissan non ha confermato nulla a riguardo, ma secondo le fonti nel giro di un paio d'anni potremmo trovarci davanti una nuova coupé marchiata Z.