Nissan Micra, amplia gamma in Italia con versione Gpl

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 mar. (askanews) - La gamma Nissan Micra si amplia e si arricchisce della nuova versione Gpl, esclusiva per il mercato italiano. Nissan Micra Gpl è il mezzo ideale per muoversi in città, dove può circolare anche con le limitazioni al traffico,e per le medie percorrenze. La Micra Gpl è equipaggiata con motore mille 3 cilindri benzina turbo IG-T da 90 CV, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti. Le emissioni sono pari a 129 g/km con l'alimentazione a benzina e 119 g/km con il Gpl, mentre i consumi sono pari, rispettivamente, a 5,7 e 6,7 l/100 km (WLTP). L'autonomia con il pieno nei serbatoi è di oltre 1.000 km (WLTP). L'impianto Gpl è sviluppato e prodotto in collaborazione con Brc che ne cura installazione e messa a punto. Il commutatore di alimentazione è posizionato nel tunnel centrale con Led che indicano la quantità di Gpl nel serbatoio e il tipo di carburante che si sta utilizzando.

Il serbatoio Gpl, di forma toroidale, è posizionato nell'alloggiamento della ruota di scorta in modo da non ridurre la capienza del portabagagli, ed ha una capacità di 42 litri (33,6 litri effettivi). Viene fornito di serie il riduttore necessario per collegare la presa di carica del serbatoio (posta immediatamente sotto al bocchettone della benzina) con l'erogatore.

La doppia alimentazione benzina-gpl è particolarmente apprezzata nel segmento B. Nel canale privato è al terzo posto con una quota pari al 14%, rispetto a una media del 9% di quota Gpl in tutti gli altri segmenti. Micra Gpl viene proposta in tre allestimenti: Eco Visa, Eco Acenta e Eco N-Design con prezzi a partire da 11.900 con Ecobonus.