Nissan Qashqai protagonista alla Milano Design Week

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 giu. (askanews) - Ruolo da protagonista per Nissan Qashqai alla Design Week di Milano. La kermesse meneghina è stata scelta come palcoscenico per celebrare il design e la tecnologia della vettura che con le sue linee inconfondibili ha dato vita al segmento dei crossover. In una delle settimane più importanti dell'anno per Milano, in cui innovazione e stile animano la città, Nissan dà vita a un progetto creativo di grande impatto comunicativo, in collaborazione con l'artista Cheone e altri partner, come Street Art in Store e Evolution Adv.

L'Artwall di Porta Romana, corner urbano gestito da Clear Channel Italia, ospita l'opera di Cheone (all'anagrafe Cosimo Caiffa) che attraverso un linguaggio artistico moderno e dirompente traduce ed esalta i punti di forza di Qashqai: design e tecnologia "dell'altro mondo". L'installazione, in mostra per tutto il mese di giugno, occupa una superficie di 214 mq, lungo la passeggiata che dalla Porta Romana conduce a piazza Duomo, in uno dei contesti più moderni ed eleganti della città.

L'opera, che ha richiesto circa 9 giorni per la sua realizzazione, utilizza la tecnica dell'anamorphic street art, che grazie all'ampio uso della prospettiva crea un effetto molto realistico e un senso di immersione da parte degli spettatori. "Per la Milano Design Week ho immaginato questo nuovo murales che accenderà i riflettori sui temi di tecnologia, design e mobilità, una combinazione perfetta di innovazione e funzionalità", ha dichiarato l'artista.

Come per le due precedenti generazioni, Nissan Qashqai nasce presso il Nissan Design Europe nel centro di Londra, Regno Unito e risulta più imponente, definita e moderna. Alla vista laterale spicca la linea di cintura più marcata con una presenza più robusta su strada conferita dai nuovi cerchi in lega da 20 pollici, dalla griglia Nissan V-Motion più grande cromata da una linea secondaria satinata che ne enfatizza il design. A questo si uniscono sottili fari full LED con luci diurne a boomerang. Disponibili 11 colorazioni per gli esterni con cinque combinazioni bicolore, per 16 possibili personalizzazioni.

Nissan Qashqai è disponile nella versione con motore benzina mild hybrid da 1,3 litri, con potenze da 140 o 158 CV, due o quattro ruote motrici, cambio manuale a 6 marce o trasmissione automatica Xtronic, al quale si aggiungerà entro l'estate la rivoluzionaria motorizzazione e-POWER. e-POWER è costituito da un motore elettrico da 190 CV e 330 Nm di coppia (il più grande della categoria) che muove le ruote della vettura e da un motore termico che produce energia elettrica. In nessun caso la potenza termica viene trasmessa direttamente alle ruote. L'energia prodotta dal motore termico può essere trasmessa alla batteria, al motore elettrico o ad entrambi. I flussi di energia sono regolati sulla base di una serie di parametri, tra cui lo stato di carica della batteria, le condizioni di guida e la richiesta di forza motrice. Entrambe godono di agevolazioni fiscali (riduzione o eliminazione del bollo per 5 anni), accesso alle ZTL nei grandi centri urbani e parcheggio gratuito sulle strisce blu, secondo le diverse disposizioni regionali e locali, risultando la scelta ideale per la mobilità urbana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli