Nissoli: voce in Parlamento per chi ha perso cittadinanza

Pol/Tor

Roma, 17 lug. (askanews) - "Per sensibilizzare Parlamento e Governo sulla questione della perdita della cittadinanza italiana ho bisogno anche del Vostro aiuto, di Voi, italiani all'estero, che avete perso la cittadinanza, di far conoscere le vostre storie e, pertanto, Vi chiedo di scrivermi raccontandomi la vostra storia in un minuto ed io sarò la Vostra voce, leggendola nell'Aula di Montecitorio. La mia email è: nissoli_af@camera.it. Questa non è propaganda, - ricordo che gli italiani che hanno perso la cittadinanza non votano". La deputata Fi eletta in Nord e Centro America Fucsia Nissoli si è impegnata a una "maratona parlamentare" a difesa dei residenti all'estero che perdono la cittadinanza.

"Voglio davvero essere la voce degli italiani che hanno perduto la cittadinanza" dopo essere nati italiani ma poi trasferiti oltreconfine, ha sottolineato prendendo la parola in aula alla Camera per "sensibilizzare i colleghi su una tematica poco conosciuta". Nissoli ha inoltre rivolto un "appello al Governo affinché mostri concretamente attenzione agli italiani all'estero".