Nizza, Lamorgese: i Decreti sicurezza hanno creato insicurezza

Gci/Sav

Roma, 30 ott. (askanews) - Sull'attentato di Nizza "responsabilità non ce n'è da parte nostra: si parla delle nostre modifiche al decreto sicurezza, ma quei decreti anzichè creare sicurezza hanno creato insicurezza, perchè 20 mila persone sono dovute uscire dall'accoglienza da un giorno all'altro". Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, in un'intervista televisiva. "Noi abbiamo cercato di tenere presente le esigenze di sicurezza del Paese, non disperdendo tutti sul territorio nazionale, facendo dei progetti mirati e affinchè restassero sotto i radar delle forze di polizia", ha concluso la ministra.