Nizza, Salvini: stiamo tutti francesi, senza se e senza ma

Roma, 29 ott. (askanews) - "Rivolgo un abbraccio al popolo francese perchè si stanno ripetendo gli attacchi a Nizza, Lione, Avignone. Stiamo combattendo una malattia virale ma altri tipi di contagio non si fermano. Siamo tutti francesi, senza se e senza ma". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo in Senato dopo l'informativa del premier Giuseppe Conte sull'ultimo Dpcm per contrastare la pandemia da Covid.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli