Nizza, Salvini: stiamo tutti francesi, senza se e senza ma

Afe

Roma, 29 ott. (askanews) - "Rivolgo un abbraccio al popolo francese perchè si stanno ripetendo gli attacchi a Nizza, Lione, Avignone. Stiamo combattendo una malattia virale ma altri tipi di contagio non si fermano. Siamo tutti francesi, senza se e senza ma". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo in Senato dopo l'informativa del premier Giuseppe Conte sull'ultimo Dpcm per contrastare la pandemia da Covid.