"No a Draghi se dice che si va a votare nel 2023", dice Salvini

 

AGI - “Non so di cosa stiamo parlando, con chi va al governo, quando si va a votare, ma se mi dice 'andiamo a votare tra due anni', non si può": lo dice Matteo Salvini parlando dell'agenda di Mario Draghi come presidente del Consiglio incaricato.     "Non può essere la pandemia la scusa per non votare, per bloccare la democrazia. Se devono esserci altri giorni o settimane persi, allora votano in tutto il mondo”, aggiunge il leader della Lega, dai microfoni di Radio Radio.