No Green Pass Carfagna: a Roma ha agito minoranza di violenti

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 ott. (askanews) - "A Roma ha agito una minoranza di violenti, del tutto isolati dagli italiani che si sono vaccinati in massa e continuano a farlo per riconquistare lavoro e libertà. Vanno identificati e chiamati a rispondere delle loro azioni: sono certa che sarà fatto in fretta e senza indulgenza". Lo ha detto la ministra per il Sud Mara Carfagna (FI), commentando gli scontri di piazza di Roma in una intervista alla Stampa di Torino.

A giudizio dell'esponente azzurra "In Italia non c'è posto per la violenza e l'estremismo dei no Green Pass, una minoranza che non condizionerà l'azione di governo". Allargando il discorso alle polemiche sulle relazioni di parti del centrodestra con le aree no-vax, Carfagna ha osservato, rispondendo a una domanda sul segretario della Lega Matteo Salvini, che "la linea di lotta e di governo non paga mai". Quanto ai neofascisti saliti alla ribalta della cronaca dopo l'inchiesta di Fanpage su Fratelli d'Italia, "in Italia, chiunque aspiri a posizioni di governo non può coltivare, né tollerare, razzismo, antisemitismo, nostalgie fasciste. Bene ha fatto - ha detto ancora la ministra - Giorgia Meloni ad essere molto chiara. Il perimetro della Costituzione è chiaro e va rispettato senza ambiguità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli