No Green Pass, manifestazioni in tutta Italia: Roma, Milano, Napoli

·2 minuto per la lettura

Manifestazioni in tutta Italia contro l'obbligo del Green Pass. Da Trieste a Milano, da Roma a Napoli, da Pescara a Catania, cortei e proteste sabato 23 ottobre.

ROMA - "La gente come noi non molla mai" lo slogan più gettonato a Roma al Circo Massimo, dove un gran numero di manifestanti ha protestato contro il green pass. "Draghi dimettiti", "Freedom", "Con i portuali di Trieste", sono gli slogan esibiti dai manifestanti. Tra loro, gli attivisti del movimento "Liberi Cittadini" e l'attore Enrico Montesano.

MILANO - I no green pass sono scesi in piazza a Milano, come ogni sabato da fine luglio, a Milano. Secondo i dati forniti dalla questura alla manifestazione senza autorizzazione hanno partecipato "almeno 6.000" persone. Il dispositivo di ordine pubblico predisposto da via Fatebenefratelli ha monitorato l'iniziativa che, partita da Piazza Fontana - verso le ore 17.20 - ha comportato disagi per il traffico e le attività commerciali del centro. Dalla questura di Milano fanno sapere che ci sono stati momenti di tensione "con gruppi di manifestanti che si sono avvicinati con fare ostile, creando pressione sul cordone di polizia attestato in piazza Cinque giornate a protezione della vicina sede della Cgil e del Tribunale".

NAPOLI - Sono circa 400 le persone che hanno partecipato alla manifestazione contro il green pass a Napoli. Come ormai ogni sabato pomeriggio, la manifestazione si è svolta in modo stanziale a piazza Dante, senza corteo. Un piccolo palco è stato allestito ai piedi della statua di Dante per permettere ad alcuni dei presenti di intervenire con il megafono. Striscioni con slogan contro il green pass sono stati affissi alla cancellata che circonda la statua al centro della piazza.

CATANIA - A Catania circa 500 hanno partecipato a un corteo che, partito da piazza Roma, si è sviluppato, al grido di 'libertà, libertà'. L'iniziativa è stata promossa da Forza nuova, Arca dell'alleanza, Fisi e Italexit. Tra i partecipant anche esponenti di gruppi antagonisti della sinistra catanese. A piazza Cavour, inoltre, è stato allestito da Italexit un palco con un maxischermo per potere seguire e collegarsi con la protesta contro il Green pass in corso a piazza Politeama a Palermo. Alle due manifestazioni presenti forze dell'ordine.

PESCARA - "Manifestiamo contemporaneamente ai presidi di Trieste ed Ancona, uniti nella battaglia contro chi in Italia ha preteso di trasformare il green pass, da uno strumento per facilitare gli spostamenti transfrontalieri, in uno strumento di macelleria sociale". Così a Pescara il portavoce Nico Liberati, portavoce dei 'No green pass Abruzzo', che sono scesi in piazza per protestare contro il green pass e la vaccinazione sui minorenni. Nonostante il brutto tempo, in piazza Sacro Cuore si è radunato un gruppo di manifestanti, senza simboli di partito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli