No Green pass Milano, tensione con forze dell'ordine

·1 minuto per la lettura

Attimi di tensione in Piazza Duomo a Milano nel corso del presidio dei no Green pass. Alcuni manifestanti si sono seduti per terra, ma sono stati alzati di peso dalle forze dell’ordine, intervenute per impedire la manifestazione non preavvisata alla Questura. Piazza Duomo è stata circondata da un cordone di polizia, carabinieri e Guardia di finanza. Numerosi no Green pass hanno insultato le forze dell’ordine, intonando slogan come 'la gente come noi non molla mai' e 'vergogna’.

Le forze dell’ordine hanno impedito l’accesso a piazza Fontana, luogo tradizionale di incontro delle manifestazioni dei no Green pass del sabato pomeriggio, e hanno identificato le persone che cercavano di accedere, fra le proteste di singoli e di gruppuscoli.

La polizia ha identificato 257 persone e denunciato due cittadini milanesi. Si tratta di un 57enne per la resistenza opposta a pubblico ufficiale e di un 62enne per resistenza e per aver rifiutato di fornire le proprie generalità. Sono state, inoltre, comminate 49 sanzioni amministrative per occupazione di aree urbane, emessi 31 ordini di allontanamento ed è stato avviato il procedimento per l’emissione di due Daspo Urbani.

Sui canali Telegram dei gruppi no Green pass era rimbalzata negli ultimi giorni la convocazione per l’incontro in piazza Fontana per la 18esima manifestazione consecutiva contro il certificato verde.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli