No Green Pass Trieste, Puzzer denunciato: foglio di via da Roma

·1 minuto per la lettura

Denuncia e foglio di via per Stefano Puzzer, referente dei portuali di Trieste, per la manifestazione No Green Pass non preavvisata nella Capitale. La Questura di Roma nei suoi confronti ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di soggiorno per un anno da Roma, con provvedimento motivato e intimandogli di fare rientro a Trieste entro le 21 di domani. In caso di violazione commetterà un nuovo reato. Questa mattina Puzzer aveva posizionato un banchetto e protestato contro il Green Pass. In breve tempo ha attirato una folla di alcune centinaia di persone, tutte contrarie al Green Pass. Sul posto personale della Digos e della Polizia scientifica per monitorare e riprendere tutte le fasi della manifestazione.

Puzzer sarà quindi denunciato per manifestazione non preavvisata e sono in corso ulteriori analisi per verificare se ci sono situazioni penalmente rilevabili di altre persone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli