No Green pass vogliono bloccare i treni: "Non partirà nessuno"

"Non ci fanno partire con il treno senza il passaporto schiavitù? Allora non partirà nessuno!". E' quanto si legge nella chat 'Basta dittatura' su Telegram che ha annunciato un blocco delle stazioni ferroviarie per il primo settembre, giorno in cui entrerà in vigore l'obbligo del Green Pass per usare i treni a lunga percorrenza. Saranno 54 le città interessate. "Ore 14.30 incontro davanti alla stazione, alle 15 si entra e si rimane fino a sera", si legge nell'annuncio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli