No vax, 3.000 commenti bloccano pagina Asl: caos su Facebook

·1 minuto per la lettura
No vax, 3.000 commenti bloccano pagina Asl: caos su Facebook (Getty)
No vax, 3.000 commenti bloccano pagina Asl: caos su Facebook (Getty)

Con oltre 3.000 commenti i no vax hanno mandato in tilt la pagina Facebook della Asl Toscana Sud Est: "nazisti", così nelle scritte apparse sul profilo social dell'azienda sanitaria hanno definito i sanitari vaccinatori. I commentatori hanno anche scritto offese di ogni genere legati alle vaccinazioni.

Il direttore generale Antonio D'Urso ha presentato denuncia alla polizia postale di Arezzo per il fatto accaduto tra martedì e oggi con la pagina Facebook della Asl che è rimasta bloccata per alcune ore.

Compare nei commenti una sigla a doppia V che, secondo gli investigatori della polizia postale, sarebbe ricollegabile a organizzazioni No vax. Sono attualmente in corso controlli a It e server utilizzati da chi ha intasato tanto massivamente il profilo.

GUARDA ANCHE - Green pass: quanti lavoratori non sono vaccinati?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli