Nobili (Iv): per far ripartire crescita più cantieri e meno Rdc

Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "Nel 2020 l'emergenza è far ripartire la crescita". Lo dichiara Luciano Nobili, deputato di Italia Viva. "Italia Viva ha già pronta la sua proposta: un piano shock per le infrastrutture che servono all'Italia: sbloccare 120 miliardi di euro già stanziati per ferrovie, strade, ponti, scuole, aereoporti, lotta al dissesto idrogeologico. Per rilanciare il Pil: più cantieri e meno populismo, più lavoro e meno reddito di cittadinanza", conclude.