Nodo Firenze, Rfi: incendio impianti causato da atto doloso

Rus

Roma, 22 lug. (askanews) - Traffico ferroviario ancora fortemente rallentato nel nodo di Firenze con ripercussioni per la circolazione sulle linee alta velocità e convenzionale.

Dai primi accertamenti, fanno sapere da Rfi, il principio d'incendio agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni è stato causato da un atto doloso ad opera di ignoti.

Sul posto sono presenti i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana.