Nominata nuova ambasciatrice britannica a Washington

Ihr

Roma, 7 feb. (askanews) - Il governo britannico ha nominato oggi Karen Pierce, attualmente presso l'Onu, ambasciatrice a Washington. Una nomina a un posto chiave dopo-Brexit, che era vacante dopo che il suo predecessore, Kim Darroch, si era dimesso in seguito allo scontro con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Darroch aveva lasciato l'incarico sullo sfondo della polemica innescata dalla rivelazione sui media lo scorso luglio di alcune sue note private indirizzate al governo di Londra nei confronti del presidente Trump e della sua amministrazione. Trump aveva risposto molto duramente, definendolo, tra le altre cose, "stupido" e attaccando l'allora premier Theresa May.

Karen Pierce diventerà ambasciatrice a Washington non appena il governo degli Stati Uniti confermerà formalmente la nomina.(Segue)