Conte: "Confronto con Renzi? Non partecipo a pagliacciate"

·2 minuto per la lettura

Nessun confronto con Matteo Renzi - perché "non faccio show e pagliacciate" - mentre sulle nomine Rai non replica al leader di Italia Viva perché "non voglio infilarmi in esibizionismi personalistici che non ci interessano. La riforma fatta dal governo Renzi ha fallito, perché ha concentrato ancora di più i poteri nelle mani dell'ad". Così il presidente del M5S Giuseppe Conte, ospite stasera di "Piazzapulita" su La7, dopo le affermazioni del leader di Italia Viva, che ieri aveva detto: "La posizione grillina sulla Rai dimostra che non c’è bisogno di piani segreti per distruggere i Cinque Stelle: basta lasciar fare a Giuseppe Conte. Fa tutto da solo. Un anno fa mandava veline e immagini al Tg1, oggi annuncia che non andranno più in TV. È stato bello, grazie di tutto".

"Ho chiesto spiegazioni, perché nessuno ha spiegato a 11 milioni di elettori come stanno le cose. Ancora adesso - ha continuato Conte - non riesco a capire quale sia stato il criterio applicato per le nomine, se non a cogliere le istanze di tutte le forze politiche, anche dell'opposizione, ad eccezione del partito di maggioranza relativa".

E su un eventuale confronto con il leader Iv, Conte replica: "Secondo lei fare un confronto per affrontare certi temi, sui i 13 punti, che sono tutti ben articolati e che riguardano vicende giudiziarie aperte... io auguro al senatore Renzi di uscire indenne da tutte le inchieste. Il problema è che noi non possiamo consentire a un politico che con i suoi comportamenti smargiassi e spavaldi che sta sempre in tv dalla mattina alla sera, di degradare l'etica pubblica. Io non faccio show, non faccio pagliacciate", dice ancora.

"Lei ha visto la trasmissione di Renzi da Lilli Gruber? C'è stata una risposta di Renzi sui contenuti? Ma cosa dobbiamo fare, un pollaio davanti ai cittadini? I cittadini - continua il Cinquestelle - sono persone serie si possono divertire per qualche minuto ma non è questa la politica che io voglio realizzare con il M5S".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli