Nomine Rai, via libera Cda senza unanimità

·1 minuto per la lettura

Via libera del Cda Rai al pacchetto di nomine proposte dall’ad Carlo Fuortes a larga maggioranza. A quanto apprende l'Adnkronos, Monica Maggioni diventa direttore del Tg1 con 5 sì e 1 no. Come da previsioni della vigilia, Simona Sala viene nominata al Tg3 (4 sì, 1 astenuto, 1 no), Gennaro Sangiuliano resta al Tg2 con 5 sì e 1 no. Andrea Vianello al Giornale Radio e Radio 1 con 5 sì e 1 no.

Mario Orfeo alla direzione di Genere ‘Approfondimento’ con 5 sì e 1 no. Alessandro Casarin confermato alla Tgr con 5 sì e 1 no. Alessandra De Stefano a Rai Sport (divenuto ora Direzione di genere) con 5 sì e 1 no. Antonio Preziosi confermato a Rai Parlamento con 5 sì e 1 no. Paolo Petrecca a Rainews24 con 4 sì, 1 astenuto e 1 no. Nessuna nomina dunque sarebbe avvenuta all'unanimità nella seduta del Cda ancora in corso a Napoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli