Non è la D'Urso, perchè Wanna Marchi e Stefania Nobile non erano in studio

·2 minuto per la lettura

La scaletta di "Live - Non è la D'Urso" è stata stravolta a meno di un'ora dalla messa in onda: Wanna Marchi e Stefania Nobile hanno deciso di non partecipare allo show di Barbara D'Urso, dove era prevista la loro presenza per parlare di maghi e truffe. Il motivo dell'abbandono lo hanno spiegato Wanna e Stefania stesse, via social. LEGGI ANCHE: -- Wanna Marchi e sua figlia dopo Live non è la D’Urso, come hanno definito Barbara D'urso: 'Lei non è...'

Non è la D'Uso Wanna Marchi Stefania Nobile spiegano perchè sono andate via

"Quelli di Mediaset sono stati di una professionalità enorme. Ci hanno fatto i tamponi, ci hanno accompagnato al trucco senza avere affollamenti, quindi io in una stanza e mia madre in un’altra- hanno raccontato madre e figlia in diretta sui social- Però noi non stavamo bene, avvertivamo questa cosa che non andava bene.C’era un tema di cui avremmo dovuto parlare, ma in Italia stanno succedendo molte cose. Io e mia mamma siamo abituate a dire cavolate e siamo sempre state libere di dire tutto quello che ci passa per la testa, ma saremmo state limitate ieri sera. Quindi parlando con i vertici Mediaset – che ringraziamo – che per poter essere libere di affrontare il tema con leggerezza abbiamo rinviato la nostra ospitata. Non ci siamo sentite d andare a fare le buffone" Wanna Marchi ha spiegato di essersi preparata per andare in onda ma di non aver avuto alla fine il coraggio di farlo: "Ho tirato fuori dalla mia valigia la mia giacca elegante, il pantalone elegante, la scarpetta in tono. Poi ho pensato ‘ma io sono una pagliaccia? Che con tutti i problemi che adesso ha l’Italia in questo momento io mi vesto di tutto punto…’ Non mi volevo vergognare" Barbara D'Urso ha spiegato velocemente, a inizio trasmissione, che la scaletta era stata stravolta poco prima di entrare in scena: l'ospitata di Wanna e Stefania, a quanto pare, è solo rimandata.