"Non accettiamo ingerenze da parte del Vaticano. Il Parlamento è sovrano"

The President the Chamber of Deputies Roberto Fico during the discussion and vote of confidence in the new Government. Rome (Italy), February 18th 2021 (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images) (Photo: Mondadori Portfolio via Mondadori Portfolio via Getty Im)
The President the Chamber of Deputies Roberto Fico during the discussion and vote of confidence in the new Government. Rome (Italy), February 18th 2021 (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images) (Photo: Mondadori Portfolio via Mondadori Portfolio via Getty Im)

“Non accettiamo ingerenze. Il Parlamento è sovrano e tale rimane”. Il presidente della Cameria Roberto Fico ha così risposto alla lettera del Vaticano contro il ddl Zan. Fico è intervenuto sulla questione durante la trasmissione Agorà su Rai 3.

“La risposta al Vaticano è semplice: il Parlamento è sovrano, i parlamentari decidono in modo indipendente. Il ddl Zan è già passato alla Camera, ora è al Senato, sta facendo il suo iter” ha commentato Fico.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli