Non indossano la mascherina. La Polizia rinviene in uno stabile della Marijuana

·2 minuto per la lettura
senza mascherina trovano droga
senza mascherina trovano droga

Quello che avrebbe dovuto essere un controllo anti-covid è finito per diventare un blitz anti-droga. È successo a Pescara dove due uomini già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi dalla Polizia Locale senza mascherina. I due uomini che si sono allontanati rapidamente in seguito all’assenza della mascherina, sarebbero stati poi sottoposti al controllo. I poliziotti hanno poi scoperto successivamente che nello stabile dove sarebbero stati sorpresi i due uomini sono stati rinvenuti ben 4kg di Marijuana nascosta in diversi punti dello stabile. Si tratta di un’operazione che sarebbe stata possibile anche grazie all’aiuto dell’unità cinofila.

Controllo mascherina, Polizia trova della droga

Quattro kg di Marijuana. Questo è il quantitativo di drogas che è stata ritrovata in diversi punti dello stabile. Due uomini infatti, già noti alle forze dell’ordine che in quel momento non stavano indossando la mascherina si erano allontanati per sfuggire ad una volante della Polizia che in quel momento transitava lungo la via Cesano a Pescara davanti ad un palazzo in uso Ater. Proprio allora è stata fatta la scoperta. Nel sentire un chiaro odore di sostanze stupefacenti, la Polizia, grazie al supporto dell’unità cinofila ha scoperto il quantitativo di erba che si trovava nell’edificio.

Senza mascherina, dà fuoco al locale

Solo qualche giorno fa, sabato 31 ottobre, un 18enne che si era rifiutato di indossare la mascherina ha poi dato fuoco ad un locale, prendendo del liquido infiammabile poi gettato a terra. Non ci sarebbero stati morti né feriti. Il giovane sarebbe stato poi denunciato.

Cagliari, droga nascosta nella mascherina

I Falchi della Squadra mobile di Cagliari hanno denunciato un 28enne gambiano per detenzione e spaccio di stupefacenti che l’uomo teneva nascosti nella mascherina. Seduto su una panchina in piazza del Carmine, in città, è stato controllato dagli agenti che gli hanno chiesto di indossare la mascherina dato che non l’aveva indosso. I militari si sono accorti di un rigonfiamento sospetto che hanno controllato scoprendo che all’interno della mascherina era stata realizzata una tasca dentro la quale erano presenti 9 grammi di marijuana, sequestrata.