Non lavare i denti dopo aver bevuto il caffè: ecco cosa succede

·2 minuto per la lettura

L'igiene orale è importante ed è bene lavarsi i denti almeno tre volte al giorno e usare il filo interdentale. Ma se lo fate dopo aver bevuto il caffè state sbagliando.

Non lavare i denti dopo aver bevuto il caffè: ecco cosa succede

LEGGI ANCHE -- Caffè, salute a rischio con cialde e capsule? Cosa rilasciano nell'acqua Una corretta igiene orale è alla base di un sorriso brillante, ma anche della nostra salute. Non lavarsi i denti nel modo corretto e spesso, può portare ad un accumulo di batteri nella bocca che possono causare carie, infiammazioni e alitosi. Sorridere a bocca chiusa, mettersi una mano davanti alla bocca quando si parla o si sorride.. sono tutte azioni che vengono fatte quando si ha una situazione di disagio. Tra le soluzioni c'è senza ombra di dubbio quella di prendersi cura dei propri denti. Il consiglio dei dentisti è quello di lavarli almeno tre volte al giorno, usare il filo interdentale e fare gli sciacqui con il collutorio. Ovviamente è consigliato anche andare dal dentista almeno una volta l'anno; è dimostrato che un corretto allineamento dei denti aiuta spesso a risolvere problemi di dolori al collo e di postura. Leggi anche:>> ALITO CATTIVO? IL RIMEDIO NATURALE PER EVITARE FIGURACCE Lavare i denti è un'azione che si impara a fare fin da piccoli, ma attenzione a non compierla dopo aver mangiato alcuni alimenti. Fare questa pulizia dopo aver mangiato cibi o bevande acide, può danneggiare i nostri denti. E' quanto a spiegato Nicole Edwards (dentista presso McCleanSmiles a Bridgeport, Connecticut) ad Insider. Se ad esempio avete bevuto un caffè, bevete un bicchiere di acqua e aspettate almeno 30 minuti prima di procedere con spazzolino e dentifricio. La stessa cosa vale se avete mangiato o bevuto una spremuta di arancia. Per ottenere un sorriso smagliante o mantenere pulita la vostra bocca non affidatevi ai metodi che trovate in rete, ma rivolgetevi sempre al vostro medico. Crediti foto@Shutterstock